Un gioco di Specchi

04.03.2016

Il nostro cammino fa tappa presso il più importante negozio di pianoforti, nei pressi della Basilica di Santa Maria Maggiore a Roma dove, in verità, si svolgono le prime scene del docufiction su Liszt. Nella foto in piedi Andrea Lalle che fa la foto, Andrea Donato alla telecamera e Franco Zennaro con la cuffia che ascolta una registrazione. Infatti, in questi ambienti, arricchiti dalla presenza di svariati pianoforti a coda, tra cui un prestigioso Gran coda D della più nota fabbrica di Amburgo, inizia l’introduzione al film, dalla musica alle parole fin dentro aspetti particolarmente curiosi.

Please reload

Post in evidenza

Può essere attuale una lettera del 1842?

March 10, 2016

1/5
Please reload

Post recenti

November 8, 2016

November 7, 2016

Please reload

Archivio

Please reload

Cerca per tag

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Seguici

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • YouTube Social  Icon

© 2020. Sito di proprietà di Lo Studio dell'Artista.com

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • YouTube Social  Icon